Una stagione di grandi mostre alla Fondazione Giorgio Cini

Mostre
Data: 
28/04/2017 - 12:15
Luogo dell'evento: 
Fondazione Giorgio Cini, Venezia

 

 

Venezia
maggio - agosto 2017

 
Una stagione di grandi mostre
alla Fondazione Giorgio Cini

 
Numerosi i progetti espositivi promossi dalla Fondazione Giorgio Cini nel mese di maggio, in concomitanza con la 57 Biennale d’Arte

Dopo Vik Muniz, che ha aperto la stagione 2017 di Palazzo Cini a San Vio, inaugurano a maggio, sull’Isola di San Giorgio Maggiore, 4 grandi progetti espositivi dedicati all'arte contemporanea: Alighiero Boetti: Minimum/Maximum, a cura di Luca Massimo Barbero; Qwalala,  una nuova installazione site-specific dell’artista americana Pae White per LE STANZE DEL VETRO; Yesterday/Today/Tomorrow: Traceability is credibility, il progetto di Bryan Mc Cormack sui rifugiati, evento collaterale della Biennale; tre mostre in collaborazione con la Fondazione Faurschou dedicate a Rauschenberg, Rauschenberg e Warhol, Paul McCarthy e Christian Lemmerz.

 


Scarica:
- comunicato stampa generale



Informazioni per la stampa:
Ufficio Stampa
Fondazione Giorgio Cini onlus
tel.: +39 041 2710280
fax :+39 041 5238540
email: stampa@cini.it
www.cini.it/press-release

 

Comune: 
Venezia
Localit√†: 
Fondazione Giorgio Cini, Isola di S.Giorgio Maggiore, Venezia
Organizzatori: 
Fondazione Giorgio Cini, Venezia